chinafonini.it
Il Sito Guida sui Cellulari Cinesi... e non solo
Dichiarazione di Declino di Responsabilità / Disclaimer
Il titolare di questo sito non effettua rivendita dei dispositivi menzionati e non è collegato con i rivenditori citati.

Questa recensione è stata realizzata
in collaborazione con Serie40.net

Serie40.net
La recensione completa del
Nokia X2-00
Pagina 1: Primo contatto e funzionalità telefoniche
di Paolo Tortora
© 2011 www.chinafonini.it


Introduzione
Eccoci a pubblicare la prima recensione di un telefono cellulare di marca, allargando il "campo d'azione" di chinafonini.it. Forte della mia esperienza personale con questa famiglia di prodotti, vi presento la prova di un Nokia "serie 40", ovvero appartenente alla "fascia media" dei prodotti della casa finlandese, quella in assoluto più venduta. Questi prodotti sono caratterizzati da un sistema operativo proprietario (S40, appunto) dalla provata stabilità ed affidabilità, oltre che da flessibilità, praticità e completezza che ne fanno, a mio parere personale, i migliori telefoni cellulari in circolazione.
Il Nokia X2-00 è uno degli ultimi nati della serie 40 Nokia e si trova in vendita dalla fine dello scorso anno. Si presenta come un classico "candy-bar" GSM quadri-band (quindi non UMTS) con display da 2,2 pollici, fotocamera da ben 5 MP (insolita in questa fascia di prezzo), tasti multimediali dedicati e memoria espandibile con schede microSD.
La confezione è davvero minimalista, secondo il nuovo trend Nokia volto al risparmio di carta, plastica e spazio ed è rappresentata da un piccolo cubo di cartone contenente il terminale e tutto il suo corredo. Oltre al Nokia X2-00, nella scatola troviamo il consueto caricabatterie Nokia, il doppio auricolare stereo con jack standard da 3,5 mm, la batteria Nokia BL-4C da 860 mAh ed un piccolo ma completo manuale completamente in italiano.
Non è presente il cavo dati ma il connettore standard "micro-USB" rende abbastanza facile trovare un cavo adatto (qualora non ne abbiate già uno di un altro Nokia, o di una macchina fotografica o di un lettore MP3).
Una piacevole sorpresa è invece rappresentata dalla scheda di memoria da 2GB che trovate già inserita nel telefono cellulare.

Primo contatto
Il Nokia X2-00 si presenta come un cellulare dall'aspetto classico ma giovanile, grazie agli inserti di colorazione diversa sui lati e sui bordi superiore ed inferiore. Il frontale è occupato dal display da 2,2 pollici (piuttosto ampio per un telefono "a barra" che dispongono di schermi al massimo di 2,4 pollici) e dalla tastiera fisica in materiale plastico.
Sul posteriore troviamo l'unica parte metallica del telefono, ovvero il coperchio del vano batteria, la cui apertura è abbastanza agevole (un po' meno, la chiusura), oltre all'obiettivo della fotocamera, dotato di flash a LED, e ad alcune feritoie per la fuoriuscita del suono.
Sui due bordi laterali troviamo numerosi tasti per l'utilizzo multimediale del dispositivo: la regolazione del volume, il tasto dedicato alla fotocamera, e quelli per la gestione di brani audio e radio FM. Integrato in questi inserti colorati c'è anche lo sportelletto per la scheda microSD che può quindi essere inserita senza aprire il vano batteria e senza spegnere il cellulare.
Sul bordo superiore ci sono tutti i connettori: quello micro-USB, quello del caricabatterie, e quello stereo da 3,5 mm per inserire l'auricolare in dotazione o qualunque cuffia standard.

Ergonomia
Le prime perplessità su questo terminale Nokia arrivano proprio sul fronte dell'ergonomia. La forma arrotondata del suo profilo lo rende piuttosto instabile da poggiare sulle superfici piane, con un po' di apprensione che possa scivolare oltre il bordo della superficie stessa.
Ma la cosa veramente fastidiosa è che è praticamente impossibile afferrare il telefono dal piano su cui è appoggiato senza azionare involontariamente uno dei tasti laterali, tanto che ho preso l'abitudine di agguantarlo "a pinza" con le dita tra il bordo superiore e quello inferiore (operazione rischiosa se non avete le mani abbastanza grandi: potreste falo schizzar via con esiti imprevedibili!).
Altro aspetto negativo è rappresentato dalla tastiera. Io sono un fervente sostenitore dei tastierini "fisici" contro la moda imperante dei touch screen (passerà anche questa?), ma la tastiera di questo X2-00 sembra vanificare proprio i vantaggi di tale tipo di input. La tastiera è infatti realizzata in un unico pezzo e la separazione tra i tasti è ottenuta mediante dei rilievi sagomati. Questo non consente di ricevere il giusto feedback dalla pressione dei tasti che, oltretutto, sono difficili da premere separatamente utilizzando il pollice. Un vero peccato.

Funzionalità telefoniche
Il comparto telefonico è all'altezza del marchio Nokia, sinonimo di buone qualità di ricezione del segnale GSM e dell'audio in conversazione. Tenete presente che il telefono è un "quadriband" GSM, quindi non è abilitato all'utilizzo della telefonia UMTS di terza generazione.
L'utilizzo del terminale come semplice telefono è agevolato dalla praticità tipica del sistema operativo S40 (qui nella versione 6th edition): rubrica estesa da 1000 contatti per 5 numeri ciascuno richiamabile con una singola pressione del joypad e completamente personalizzabile, chiamate rapide, vivavoce attivabile con un tasto durante la conversazione, registro chiamate completo e dettagliato, elenco dei destinatari degli sms inviati e ricevuti… insomma, se cercate un cellulare per chiamare e mandare sms, qualsiasi serie 40 Nokia vi offrirà la migliore esperienza in tal senso.
Il compositore dei messaggi è più "scarno" (a causa di una semplificazione dell'interfaccia di cui parliamo più avanti) di quello presente su altri S40, ma svolge egregiamente il suo lavoro, così come le cartelle di archiviazione dei messaggi stessi.

(continua a pag.2) ->


Cookie policy