chinafonini.it
Il Sito Guida sui Cellulari Cinesi... e non solo
Dichiarazione di Declino di Responsabilità / Disclaimer
Il titolare di questo sito non effettua rivendita dei dispositivi menzionati e non è collegato con i rivenditori citati.

Il telefono oggetto di questa prova
è stato fornito da MemoryPuntoIt.com

MemoryPuntoIt.com
La prova completa dello
Smart M89 Windows Mobile 6
© 2009 www.chinafonini.it


Introduzione
Seconda recensione realizzata grazie alla collaborazione con il rivenditore MemoryPuntoIt che ci ha fornito questo modello, uno dei più gettonati chinafonini del momento.
Lo Smart M89 è uno smartphone dotato di sistema operativo Windows Mobile con display touch screen da 3,2 pollici, che riproduce piuttosto fedelmente l'aspetto esteriore del famoso (e sopravvalutato) iPhone di casa Apple.
La confezione, molto pratica e funzionale, riesce a racchiudere in uno spazio contenuto tutto il necessario: oltre al telefono, scrupolosamente protetto da una bustina anti-urto, vi trovano spazio il cavo dati USB, gli auricolari stereo, un alimentatore USB per presa italiana che funge da caricabatterie, un pennino, il manuale d'uso, la chiavetta per aprire il cassettino laterale porta-SIM ed anche un ricambio per tale componente (il cassettino), mentre la batteria è già inserita all'interno del dispositivo. Una nota di merito è doverosa per il manuale, sotto forma di pregevole libricino brossurato a colori di oltre 200 pagine (in inglese).
Rassicuriamo però subito quanti fossero interessati a questo smartphone: la versione di Windows Mobile che abbiamo trovato nel modello fornitoci da MemoryPuntoIt, è completamente in italiano (e non è una cosa da dare per scontata quando si acquistano telefoni cellulari cinesi).
Anche in questo caso abbiamo trovato già inserita nel telefono una scheda di memoria micro-SD dalla capacità di ben 2 GB.

Primo contatto
Come già detto, lo Smart M89 rappresenta una replica estetica del più trendy giocattolo di casa Apple. Messo di fianco all'iPhone originale, le dimensioni e la forma sono del tutto analoghe, e l'unica differenza è rappresentata dallo schermo leggermente più corto, anche se identico nella larghezza. Tale differenza ha però una giustificazione funzionale: essendo uno smartphone dotato di sistema operativo Windows Mobile lo Smart M89 adotta una classica risoluzione dello schermo di 240x320 pixel per assicurare la migliore compatibilità con tutti i programmi sviluppati per tale piattaforma, mentre il terminale Apple adotta una risoluzione differente con un diverso rapporto tra larghezza ed altezza.
I materiali plastici utilizzati appaiono di buona qualità e contribuiscono a contenere il peso del M89, più leggero di molti chinafonini tradizionali. L'assemblaggio non mostra nessuna imperfezione visibile.
Come nel telefono di cui ricalca le sembianze, sono presenti solo due pulsanti: quello superiore per l'accensione e lo spegnimento, e quello singolo posto sul frontale al di sotto del display: tutti gli input sono in pratica affidati al solo touch-screen.
Nella parte superiore, oltre al pulsante di di accensione, trova posto anche il connettore multi-uso cui si collega tanto il cavo dati e di ricarica, quanto l'auricolare in dotazione. Gli altoparlanti stereo sono alloggiati nella parte inferiore del telefono, mentre sul lato sinistro troviamo, perfettamente dissimulato, il cassettino in cui introdurre la SIM, per aprire il quale è necessario utilizzare la chiavetta in dotazione o una punta molto sottile. Il guscio posteriore perfettamente sagomato, racchiude l'obiettivo della fotocamera principale, mentre nel frontale c'è quello della fotocamera secondaria.

Ergonomia
Vista la completa analogia nella forma e nelle dimensioni del M89 con l'iPhone, non si può muovere a questo dispositivo nessuna critica in termini di ergonomia che non sia imputabile anche all'originale di casa Apple. Per di più, si deve ricordare che il sistema operativo Microsoft presente sul M89 è forte di una esperienza di lungo corso su periferiche dotate di touch-screen. Personalmente non amo i dispositivi privi di tastiera, ma se riuscite ad usare agevolmente un iPhone, non potrete che trovarvi a vostro agio con questo smartphone di fabbricazione cinese.

(continua a pag.2) ->


Cookie policy