chinafonini.it
Il Sito Guida sui Cellulari Cinesi... e non solo
Dichiarazione di Declino di Responsabilità / Disclaimer
Il titolare di questo sito non effettua rivendita dei dispositivi menzionati e non è collegato con i rivenditori citati.

Recensione completa del THL W200 Android Dual Sim
di Sean Argenti
© 2014 www.chinafonini.it


Introduzione
Ho acquistato il THL W200 su Ebay da un venditore Italiano che spedisce dall'Italia e offre un anno di garanzia. Il telefono è un 5 pollici con schermo Led IPS HD (1280x720), Android 4.2 processore quadcore mediatek da 1,5 Ghz, 1 GB di memoria ram, 8 GB di memoria utente, funzionalità dual sim, dual stand-by. Stando a quanto dichiarato dal produttore, entrambe le sim, ovviamente non nello stesso momento, possono accedere alla rete 3g. Io personalmente non l'ho verificato in quanto sulla seconda sim non dispongo di un abbonamento internet, ma fidiamoci di quanto scritto sulla carta.
Il THL W200 dispone di una fotocamera da 8 Megapixel che scatta discrete fotografie (anche se in ripresa risulta molto scattosa), una seconda fotocamera frontale da 5 Megapixel, sensori di luminosità e prossimità che funzionano molto bene, ovviamente accelerometro e, anche se con qualche difettuccio, bussola magnetica, solitamente non presente in questi device cinesi.



Primo Contatto
Ho ordinato il THL W200 nella versione bianca, molto bella ed elegante: il design è molto simile agli Huawei della serie Ascend. Mi è arrivato in una confezione bianca molto anonima, comprensivo di flip cover, guscio protettivo in plastica (purtroppo inutilizzabile da un maschio perchè di colore rosa confetto…tsk), pennino capacitivo, UNA batteria (eh si, sono andati contro la tradizione di metterne due), manuale di utilizzo, caricabatteria da auto, caricabatteria da rete (in versione marchiata THL in rilievo, non il solito caricabatteria anonimo che spesso funziona anche male), cavo dati e auricolari In Ear (fattura molto scarsa e audio inscatolato), una pellicola aggiuntiva proteggi schermo e una già montata.
La batteria, che sembrava essere la nota dolente del telefono, si comporta bene, o forse dovrei dire che è il telefono a comportarsi bene dimostrandosi parco nei consumi. L'unità infatti è da "soli" 1800 mah, non proprio moltissimi per un telefono con schermo da 5 pollici e processore quadcore, eppure riesce a portarti a sera inoltrata con un utilizzo medio-intenso (qualche telefonata, dati sempre attivi in 3g o Wifi, molti messaggi in Whatsapp e Sms, e-mail, qualche utilizzo del gps come navigatore e circa un'ora di utilizzo come lettore mp3).

Funzionalità Telefoniche
La ricezione si dimostra molto buona se non addirittura superiore a certi telefoni di marche più note. Io vivo in una zona dove spesso la rete 3G è debole ed i telefoni effettuano lo switching in favore dell'EDGE: posso dire che questo telefono rimane molto più "aggrappato" al 3G di altri che ho avuto. Anche la seconda sim, resta sempre aggrappata alla rete, nonostante qualche momento di difficoltà, probabilmente legato al fatto che ho una sim Wind, e che Wind come operatore, certe zone le copre in maniera piuttosto approssimativa; ad ogni modo recupera il segnale in poco tempo ed è una cosa che succede raramente.
La qualità dell'audio in capsula è buona e il volume è piuttosto alto e ben udibile. Mi segnalano i miei interlocutori che anche con l'utilizzo del vivavoce, l'audio risulta molto buono e senza riverberi o ritorni, caratteristica apprezzabile in quanto, molto spesso, anche telefoni di marca soffrono durante l'utilizzo col vivavoce di fastidiosi ritorni o riverberi strani.
L'altoparlante di sistema funziona a dovere con un audio buono per quanto riguarda le suonerie. Talvolta risulta un po' gracchiante, ma solo con certi tipi di sonorità, segno che molto probabilmente qualche frequenza audio fa vibrare la capsula distorcendo un po' il suono.
Mi ha sorpreso molto l'audio in cuffia. Io utilizzo dei buoni auricolari (Sennheiser), e la qualità si sente tutta, l'audio è potentissimo, con molto volume d'uscita e ricco di frequenze, impostabili grazie all'equalizzatore integrato (fondamentale per me che amo tagliare certe frequenze). Ottimo quindi per ascoltare la musica. Segnalo inoltre un buonissimo volume anche utilizzando un auricolare bluetooth: il telefono infatti spinge molto l'amplificazione anche con questo tipo di auricolare, e si vede che è proprio opera del telefono, in quanto, lo stesso auricolare, utilizzato su altri telefoni, non offre lo stesso volume di uscita.

Funzionalità PIM
La rubrica, come il calendario, l'orologio e le sveglie sono i classici di Android, non cambia nulla da altri dispositivi, anche perchè la versione di Android montata è quella base, nessuna personalizzazione, pulita così com'è. Segnalo solo una certa scarsità di suonerie di chiamata precaricate. Sono veramente molto poche!

Funzionalità multimediali
Lo schermo è veramente molto bello e luminoso, con colori realistici senza nessuna dominante particolare. Sinceramente non vedo la differenza, tra un HD e un FULL HD in quanto risulta molto risoluto anche questo, forse per via delle dimensioni non esagerate (nota dell'editore : perchè l'occhio umano non riesce ad apprezzare oltre una certa densità di pixel, come spiegato bene qui http://cellularepratico.it/alta_definizione_smartphone.html). Direi quindi che forse è meglio uno schermo solo HD, anche solo per risparmiare sui consumi, mentre magari i Full HD vanno meglio su device più grandi, diciamo vicini ai 6 pollici, dove le dimensioni dello schermo consentono di iniziare ad apprezzare la differenza, ed inoltre i telai, decisamente più grandi di quei tipi di telefoni, consentono sicuramente di far alloggiare una batteria di capacità maggiore, adeguata a uno schermo in Full HD.
La fotocamera da 8 MP (12 interpolati) fa scatti sufficienti, ma non ci si aspetti nulla di trascendentale, anche perchè la gestione è un po' macchinosa, in quanto la fotocamera mostra quello che vede in maniera molto scattosa, rendendo difficile il puntamento dei soggetti. Gli scatti in condizione di scarsa luce sono affetti da rumore video. In definitiva direi che si comporta in maniera discreta solo quando c'è molta luce o in esterni. Forse con un software di terze parti per la gestione della fotocamera la situazione migliorerebbe. Il flash è davvero molto scarso e serve a poco o niente. La fotocamera frontale da 5 MP è adatta a qualche autoscatto e a videochiamate. La situazione coi filmati migliora, perlomeno non si vedono più quei fastidiosi scatti. Credo che le riprese siano a 720p, anche se non ne sono sicuro in quanto nelle impostazioni dei video non viene riportata la qualità in pixel.

Funzionalità Aggiuntive
La rom come dicevo, è pulitissima, senza alcuna personalizzazione particolare. Molto utile la funzione "Composizione con una mano", che sposta il tastierino numerico dalla parte sinistra o destra dello schermo (per destri o mancini) in modo da riuscire a comporre più comodamente il numero telefonico, per il resto, non ha alcuna particolare funzione rispetto ad altri telefoni Android.

Funzionalità Avanzate
Lo smartphone conta sulla connettività HSPA+ che assicura ottime capacità di navigazione in mobilità, sempre veloce e reattiva, grazie anche al processore quadcore da 1,5 GHz.
Tasto dolente di molti telefoni cinesi è il GPS, per una difficoltà intrinseca del modulo satellitare installato di interfacciarsi coi satelliti "nostrani", in quanto impostato su quelli orientali. Ebbene, il primo fix è stato effettuato in 20 secondi in campo aperto, i successivi in pochi secondi, mentre è riuscito ad effettuare un fix al chiuso a circa 1 metro da una finestra in 20 secondi; allontanandosi verso il centro della stanza, il THL W200 comunque riusciva a dialogare ancora con 2/3 satelliti. Le prestazioni sono veramente ottime.
Da segnalare che il punteggio ottenuto ai vari benchmark è in linea con le prestazioni del Samsung Galaxy SIII.

Conclusioni
Finora non ho trovato un vero e proprio difetto in questo THL W200 e quel che mi sento di consigliare è di optare per prodotti "di marca" anche in questo settore, e cioè scegliere i modelli di telefoni di quei produttori che si sono creati un marchio o un logo e in un certo modo, uno stile. Mi riferisco a Zopo, THL, Xiaomi e altri, in quanto hanno un controllo qualità migliore di quei marchi che non fanno altro che imitare più o meno bene i prodotti Samsung o Iphone, spiattellandoci su la prima rom Android che capita e non preoccupandosi se funziona a dovere.
Mi sento di consigliare questo modello di telefono, pagato quanto un Alcatel dual sim di uguali dimensioni (180€ spedito) ma molto superiore in prestazioni, e che sembra non avere bug, non essere affetto da crash improvvisi di sistema o di applicazioni. I vari moduli installati al suo interno funzionano egregiamente (a parte una bussola un po' pazzerella). Se si è disposti a perdonare la fotocamera non proprio all'altezza, completano il quadro una batteria che si dimostra adeguata nonostante il limitato amperaggio e un audio in cuffia veramente straordinario (con auricolari buoni).

Sean Argenti
© 2014 www.chinafonini.it


Cookie policy