chinafonini.it
Il Sito Guida sui Cellulari Cinesi... e non solo
Dichiarazione di Declino di Responsabilità / Disclaimer
Il titolare di questo sito non effettua rivendita dei dispositivi menzionati e non è collegato con i rivenditori citati.

16 gennaio 2018
TIM: UN SERVIZIO INDECENTE
Una intera zona della capitale senza telefono e internet per 16 giorni; operatori del 187 che riattaccano in faccia ai clienti; totale mancanza di comunicazioni sulla gestione del guasto; impossibilità di parlare con un referente responsabile. E' questo lo standard di qualità della TIM nel 2018?

So che potrei essere accusato di fare un uso privato del sito ma il recente inconveniente che ho vissuto con TIM ha interessato una intera zona di Roma, coinvolgendo decine, o forse centinaia di utenti (non solo quelli TIM ma anche quelli di altri operatori che si appoggiano alla stessa infrastruttura), e ritengo pertanto che tale esperienza possa risultare utile a tutti i clienti TIM, attuali o potenziali.

Nella sera del 27 dicembre i telefoni della mia linea fissa casalinga hanno preso a fare strani rumori per poi cessare definitivamente di funzionare. Lo stesso è avvenuto in diversi stabili della zona, lasciando una moltitudine di utenti senza linea telefonica fissa e senza connessione a internet. Il guasto è stato prontamente segnalato in data 28 dicembre, da più persone autonomamente. Un messaggio registrato del servizio clienti 187 ed un SMS dichiarava che il problema sarebbe stato risolto entro il giorno 30. Vi anticipo subito che il guasto sarebbe invece poi stato riparato solo il giorno 12 gennaio, ovvero ben 16 giorni dopo, e non per particolari difficoltà, ma perchè i signori del servizio assistenza si sono evidentemente grattati la pancia per giorni!

Nessuno della TIM si è fatto vivo, infatti, fino al giorno 4 gennaio (una settimana dopo!), in cui dei sedicenti operai di "Telecom" mi hanno citofonato, chiedendomi un recapito dell'amministratore (che io ho fornito loro) per poter iniziare a scavare. Ma questi signori si sono poi dileguati senza fare assolutamente nulla.

Nel frattempo, il sottoscritto ha provato più volte ad ottenere informazioni sullo stato della riparazione, ma veniva sempre "rimbalzato" da operatori del 187 (servizio che si è rivelato assolutamente INUTILE) che fornivano le stesse risposte preconfezionate e si professavano impossibilitati a passarmi un responsabile: con TIM è IMPOSSIBILE avere un referente, nonostante la mia utenza sia attiva da 40 anni e io abbia pertanto versato nelle loro casse migliaia e migliaiai di euro fino ad ora!
A nulla sono serviti i solleciti inoltrati e in due occasioni l'operatore ha avuto addirittura la maleducazione di riattaccarmi il telefono in faccia, mentre cercavo di spiegare la situazione!

Dopo un'altra settimana, il giorno 9 gennaio, degli operai si sono finalmente fatti vedere, solo per scavare una buca in cortile e andarsene tranquillamente dopo poche ore, prima di pranzo. Il giorno successivo, 10 gennaio, una squadra un pò più attrezzata ha effettuato nuovi scavi, ma poi si è dileguata anche questa dopo solo poche ore di lavoro. Soltanto in data 12 gennaio, questi luminari della tecnologia, si sono degnati di terminare la riparazione.
Anche sommando le ore da loro impegnate nell'arco dei 3 giorni della riparazione non si arriva nemmeno a 12. Sì, avete capito bene: si trattava di un guasto risolvibile evidentemente in mezza giornata e la TIM ha lasciato invece i propri clienti (e non solo) privi di telefono ed internet per oltre due settimane!

Se mi conoscete un po' dagli articoli del sito e dai post del forum sapete che non amo lasciarmi prendere in giro e sono ben determinato a ottenere almeno una spiegazione, oltre che le scuse ed un risarcimento, per una gestione tanto scadente del guasto manifestatosi. Ho provveduto immediatamente, lo stesso 12 gennaio, ad inviare due reclami all'apposito indirizzo e-mail di TIM, uno riguardo le tempistiche inaccettabili della riparazione ed uno contro i due operatori del 187 che hanno riappeso ma, al momento in cui scrivo (15 gennaio) non ho ricevuto nemmeno un cenno di riscontro sulla ricezione dei miei reclami.
Oltre a cambiare operatore la prossima volta che un concorrente di TIM mi farà una offerta apprezzabile, eccomi dunque a rendere noto l'accaduto, attraverso le pagine del sito, a quante più persone possibili, in modo da evitare ad altri il calvario che ho passato in questi giorni, cercando di ottenere assistenza da una azienda, TIM, che evidentemente nemmeno sa cosa sia.

Se qualche vostro conoscente ha intenzione di passare a TIM per la linea fissa o internet, fategli dunque il favore di linkargli questo articolo: sono certo che ve ne sarà grato.

Paolo Tortora
© 2018 www.chinafonini.it


Cookie policy