chinafonini.it
Il Sito Guida sui Cellulari Cinesi... e non solo
Dichiarazione di Declino di Responsabilità / Disclaimer
Il titolare di questo sito non effettua rivendita dei dispositivi menzionati e non è collegato con i rivenditori citati.

02 aprile 2011
Novità della primavera 2011 dal mondo dei chinafonini
di Carlo Varello (nickname "karl1" sul forum)
© 2011 www.chinafonini.it


Un saluto a tutti gli amici di Chinafonini.it.

Dopo un periodo di relativo silenzio, riprendo la mia rubrica delle novità dalla Cina, trattando in particolare i soli telefoni con sistema operativo Google Android. Purtroppo, i "rumours" di un nuovo processore economico a 1Ghz, sono ancora solo voci di corridoio che non trovano conferme nel mercato.
Quindi per il momento dovremo accontentarci dei telefoni proposti con il solito e ormai collaudato MTK a 460Mhz.

Per queste presentazioni utilizzerò il prezzo in Yuan, che trovo nei siti e forum cinesi, visto che i modelli risultano in listino presso diversi venditori, ma non sono ancora tutti disponibili. Sorvolerò sulle caratteristiche tecniche per ogni modello dato che, proprio per l'utilizzo del processore MTK, sono tutte assolutamente uguali, e le riepilogo di seguito:
  • Processore: MTK6516 ARM7 + ARM9 Clock 280 + 460Mhz
  • Memoria: 512 MB ROM + 256 MB RAM
  • Connettività: WiFi - EDGE - A-GPS o GPS - BLUETOOTH - DUAL-SIM / DUAL STANDBY
  • OS: ANDROID 2.2
  • Fotocamera per tutti: 2MP



Tra le novità più interessanti c'è lo STAR A5000, replica del più blasonato "Desire Z" dell'HTC, che con uno schermo da 3.5" e una dotazione di tutto rispetto, mantiene un elevato rapporto qualità / prezzo. Viene proposto in due versioni, una con schermo resistivo a 800 Yuan, ed una con schermo capacitivo a 1088 Yuan, tutte dotate di GPS + A-GPS. La disponibilità è ancora bassa, dato il successo inaspettato di questo telefono nel mercato cinese.


Sempre dalla STAR, viene proposto l'A3000, replica dell'iphone, a un prezzo contenuto di 700 Yuan, con il solo supporto A-GPS. Si trova già in vendita con una buona disponibilità.


Infine il modello più costoso di questa casa cinese, lo STAR A2000, con schermo da ben 4.3" ad un prezzo decisamente più alto: 1100 Yuan. Di questo telefono si sa ancora molto poco, anche se viene criticato su alcuni forum per una eccessiva lentezza.


Passiamo ad un altro "produttore" senza nome, che ci propone una bellissima replica del "DESIRE HD", che credo proprio sarà uno dei miei prossimi acquisti, per quanto sia decisamente costoso. Parliamo del Desire V8, con un costo di ben 1880 Yuan.


Ora per par condicio, vi propongo il modello più economico in assoluto tra le novità: questo H6, con un costo di soli 700 yuan, e una dotazione completa, al pari dei modelli più costosi. Un acquisto da considerare per entrare nel mondo di Android senza spendere un capitale.


Infine l'ultimo telefono, in fascia di prezzo medio/alta: questo bellissimo G6i con scocca in alluminio e schermo capacitivo, con un prezzo di 990 yuan.
Ho lasciato questo modello per ultimo per un motivo: dopo la "guerra santa" contro i cloni iphone con la mela disegnata sul guscio e le scritte "ingannatorie" sulle confezioni, le dogane hanno ora rivolto la loro attenzione ai cloni HTC con il marchio sulla scatola e sul telefono. Acquistare quindi un telefono replica come questo, che presenta il logo HTC in bella vista, comporta un elevato rischio di sequestro. Valutate anche questo aspetto per i vostri prossimi acquisti!

Stay Tuned and enjoy www.chinafonini.it

Carlo Varello ("karl1")
© 2011 www.chinafonini.it




Cookie policy